Gianrico Manca Transition – Rizoma

Distribuzione Egea:
Clicca qui per acquistare

 

La ricerca armonica, sonora e ritmica intesa come un unico ed omogeneo linguaggio musicale aderente alle nuove forme espressive prodotte dalla musica afroamericana contemporanea e ispirato profondamente dalle grandi estetiche creative che hanno attraversato la letteratura, il teatro, la filosofia, la pittura e tutte le grandi forme d’arte che si sono poste criticamente nei confronti delle strutture/sovrastrutture dominanti.

 

La ancora giovane esperienza di Transition –band  nata nel 2016 – sfocia nell’album Rizoma, titolo che riflette, in omaggio al pensiero del grande filosofo francese Gilles Deleuze, la natura “ribelle” di questa particolare radice che non seguendo il tradizionale percorso verticale su cui fa perno l’albero, si dipana orizzontalmente in molteplici direzioni.

La musica,composta dal batterista e leader Gianrico Manca, nasce con il medesimo intento “multidirezionale e policentrico”, trascendendo schemi consolidati e percorsi predeterminati, muovendosi armoniosamente e dialetticamente tra strutturazione e destrutturazione, cercando di “portare in scena” il conflitto tra inconscio e conscio e il suo possibile “taglio” rivoluzionario.

Per questo motivo le composizioni di Rizoma sono ispirate dalle opere di protagonisti dell’arte e del pensiero non convenzionali come Jacques Lacan, Gilles Deleuze, Jorge Luis Borges, Jean Michel Basquiat, Sergio Atzeni, Carmelo Bene, James Joyce, Francis Bacon, i quali, ognuno nel loro campo specifico, hanno affrontato coraggiosamente e senza infingimenti la tematica dell’inconscio inteso come produttore di linguaggio.

Dieci tracce intense e profonde per una musica densa di sensazioni e di sorprendenti trovate armoniche, ritmiche e melodiche sviluppate da una ensemble di giovanissimi musicisti , magistralmente capitanati dalle sapienti bacchette di Gianrico Manca, ai quali si aggiungono alcuni speciali “interventi esterni”come degno corollario di un progetto affascinante e coinvolgente.

E’ così che nelle tracce del disco troviamo gli interludi del ricercatore e dub-producer Frantziscu Medda “Arrogalla”, del songwriter Davide Casu e della splendida vocalist Francesca Corrias.

 

 

Crediti:

Gianrico Manca composizioni e batteria

Matteo Marongiu contrabasso

Antonio Floris chitarra

Jordan corda vibrafono

Elena Pisano pianoforte

Ospiti speciali:

Francesca Corrias voce

Frantziscu Medda Arrogalla  electronics

Davide Casu voce

Composizioni di Gianrico Manca tranne track 4 (testo Davide Casu, musica Gianrico Manca) Tracks 3 and 9  by Francesco Medda “Arrogalla”.

Prodotto da S’ardmusic, Jazz in Sardegna, Sarconline s.r.l. e Jazzino.eu 2018
Produzione musicale, registrazioni, editing, mix e mastering a cura di Michele Palmas  S’ardmusic Studio Cagliari

Assistente di studio Flavio Laconi

Artwork Maria Francesca Angius

Foto Stefania Meloni
Design Gio Piras