Antonio Placer – Cancionista

Cancionista, progetto musicale e discografico dell’autore e interprete galiziano Antonio Placer, prodotto da Michele Palmas per Jazz in Sardegna, Alma Musique e S’ardmusic.
Un disco, un emozionante concerto… Testimonianze sonore straordinarie tra cultura mediterranea e atlantica che attraversano il ponte ideale tra Sardegna, Galizia e Francia, raccolte in un unico progetto artistico.
Cinque musicisti di provenienze geografiche differenti che partecipano al progetto di Placer: l’inconfondibile voce di Elena Ledda, la grande cantante sarda che ha portato la sua musica nei cinque continenti e che può vantare la collaborazione con un numero impressionante di grandi musicisti. In possesso di una doppia cultura vocale, tradizionale e lirica, ha consolidato la sua collaborazione con Placer attraverso numerosi incontri e concerti durante i quali i due artisti si sono esibiti insieme. Ancora dall’sola l’altra grande voce di Simonetta Soro, cantante versatile capace di muoversi tra tradizione e musica antica di cui è una delle più grandi specialiste e interpreti in Italia; dalla Francia, Jakes Aymonino, voce e grande interprete del canto barocco che oggi sperimenta nuove strade collaborando con musicisti come Bernard Lubat e André Minvielle; e ancora Jean-Marie Machado, grande pianista e talentuoso leader di formazioni originali che incrociano musica classica, jazz e musica tradizionale; Stracho Temelkovski, musicista venticinquenne originario della Macedonia, virtuoso della chitarra, pluristrumentista con una storia molto interessante tra rock ed elettronica.


ANTONIO PLACER autore, arrangiamenti, voce e percussioni corporali
ELENA LEDDA voce
SIMONETTA SORO voce
JAKES AYMONINO voce
STRACHO TEMELKOVSKY basso, plettri, drums vocale, derbuka, voce
JEAN MARIE MACHADO pianoforte


Ospiti:

ROSA CEDRON voce
NEGRITO TRASANTE batteria, percussioni, palmas
JEAN-FRANCOIS BAEZ accordeon
SILVANO LOBINA basso
CRISTINA AZUMA chitarra
MARCELLO PEGHIN chitarra

Distribuited by
Egea Distribution
Produced and engineered by Michele Palmas
Additional Recording: Pachi Baldomir / Studio Nakra (Corunna)